Lino: ideale per i bambini!


3 Feb 2017

IL LINO E LA SUA STORIA

Il lino è una pianta molto antica. La sua coltura risale a circa 5000 anni fa.

In Egitto, oltre che per l’abbigliamento, venne usato anche per le fasce mummiarie, dove il suo candore era simbolo di purezza.  A Roma, invece, l’uso del lino si diffuse verso la fine dell’era Repubblicana.

Prima di questo periodo, solo le vestali potevano indossare, in occasioni speciali, abiti di lino. La sua massima diffusione avvenne nel Medioevo, accanto al cotone. Rispetto a quest’ultimo, il lino ha da sempre la caratteristica di tessuto di alta qualità. In Europa la lavorazione del lino divenne importante nel XIX secolo grazie all’introduzione del telaio industriale. Con il passare degli anni, il cotone toglierà mano a mano il dominio del mercato. Il lino ha una lunghezza delle fibre elementari che va da i 20 ai 30 mm e la sua finezza si aggira tra i 20 e i 30 micron.

Essendo di origine cellulosica, questa fibra in presenza di umidità tende a gonfiarsi, ma è tenace, gualcibile e poco allungabile, fattori che conferiscono al tessuto quella caratteristica stropicciatura. Il tessuto si classifica secondo i gradi di finezza delle fibre e, oltre che per la biancheria della casa, viene utilizzato soprattutto per abbigliamento estivo. Ancora oggi questa fibra mantiene intatto il suo fascino e viene usata sia per realizzare abiti di moda sia per vestire i protagonisti dei grandi film.

Lino: come vieni utilizzato oggi?

Da quando ho iniziato questa avventura, ho scoperto che il lino è un tessuto molto usato nella moda bimbo.

Sì, è vero, il lino si stropiccia! Ma perché non guardare le cose dalla giusta prospettiva?

È infatti proprio grazie a questa caratteristica che il tessuto e il look acquisiscono un tocco di raffinata disinvoltura. Il lino è un tessuto molto resistente, perfino più resistente del cotone allo sfregamento, e le sue fibre sono capaci di assorbire l’umidità molto rapidamente.

Beh guardate Isaac: felice e comodo nel suo Tutone firmato mouse in a house (marca polacca)!

lino abbigliamento bimbo

 

Corre, lancia la palla ma il vestito accudisce tutti i colpi!

Il lino viene associato all’estate ma, per la mia esperienza personale, devo dire che ha superato le mie aspettative sul freddo di quest’inverno!

I nostri capi in Lino

Mariposa offre molti outfit interamente o in parte in lino!

Il mio consiglio è quello di approfittare dei nostri saldi!

Pensate che i capi in lino di Mouseinahouse sono scontati del 30%!

Un esempio?

Pantalone in lino con spalline staccabile al costo incredibile di € 52,50.

Linien Button Pants BlackLinien Button Pants Black

Ma che ne dite di questo outfit?

!Hooligan Cotton Coat Black

In questa foto il pantalone in lino è abbinato al Parka con effetto cerato all’esterno e foderato in cotone all’interno, adatto alle “mezze stagioni”-anche questo in saldo al 30%-

Dovete sapere che il lino è un tessuto millenario in grado di raffreddare il corpo anche sotto il sole cocente del mezzogiorno estivo. La sua texture dall’effetto tridimensionale, con la sua peculiare irregolarità, conferisce al capo un aspetto chic e casual.

Come questo particolarissimo Jacket beige, rigorosamente in lino, ideale per quelle serate piacevolmente fresche (30% di sconto)

Linen Jacket BeigeLinen Jacket Beige

 

Per quanto riguarda il lino della nuova collezione, vi consiglio di dare un’occhiata a Bobochoses.

Il suo stile originale è valorizzato dal lino!

 

Dress Bobochoses

Oppure Babe&Tess, il made in Italy per eccellenza: attenta al dettaglio e soprattutto ai tessuti.

Ecco qui il classico ma non banale girocollo color indigo – 58%lino!

Girocollo indigo Babe&Tess

Buon shopping 🙂

One Comment

  1. Questo antico rimedio topico funziona anche sulla tosse stizzosa dei bambini, senza presentare alcun effetto collaterale.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *