Lino: la scelta giusta !


24 Mar 2017

Lino nell’abbigliamento bambino

Prima di acquistare un capo, noi mamme guardiamo la qualità!

Certo anche l’occhio vuole la sua parte ma la variabile più decisiva per scegliere un capo piuttosto che un altro è sicuramente la qualità.

La pelle dei nostri bimbi è delicata – non ditelo a me che ho comprato più creme delicate per il culetto dei miei bimbi che una normale farmacia – : rossori e irritazioni sono all’ordine del giorno!

Proprio per questo che ho scelto il lino!

Nell’abbigliamento il lino è molto richiesto nel campo della moda, specialmente per i capi da indossare nel tempo libero. Una camicia, un abito o un completo di lino danno una sensazione di freschezza che si apprezza specialmente d’estate. Il lino viene usato persino nella confezione di accessori, come valige, borse e scarpe, non solo per la sua bellezza, ma soprattutto per la sua durata.

Perchè il lino?

I prodotti tessili hanno un tale peso sulla nostra vita quotidiana che tutti dovrebbero sapere qualcosa sulle caratteristiche principali delle fibre e le loro proprietà.

Le fibre tessili sono utilizzate per una vasta gamma di applicazioni quali per coperture, per dare calore, per ornamento personale e anche per mostrare la ricchezza personale.

La tecnologia tessile ha fatto molta strada per riuscire a soddisfare tali requisiti. Una conoscenza di base delle fibre tessili faciliterà una valutazione equilibrata delle marche e dei tipi di fibre e contribuirà ad individuare la giusta qualità per l’uso che se ne vuole fare.

Le fibre tessili possono essere genericamente classificate in due categorie: Fibre naturali e Fibre sintetiche!

Per gli abiti dei bambini la migliore scelta ricade sulle fibre naturali come lana, seta, cotone e lino: esse, infatti, assorbono l’umidità della cute e la lasciano traspirare, permettendo la fuoriuscita immediata del calore immagazzinato sotto i vestiti. Le fibre sintetiche e artificiali, invece, non garantiscono la corretta traspirazione della pelle: il vapore si satura tra l’epidermide e il tessuto, trasformandosi in gocce di sudore che possono comportare raffreddori, mal di gola eccetera. Le fibre naturali, inoltre, sono da preferire rispetto ai tessuti sintetici anche dal punto di vista della sicurezza: esse sono infatti ininfiammabili e non accumulano energia elettrostatica, provocando scintille in seguito a sfregamento.

Lino O cotone?

Premessa: io utilizzo entrambi! Come ho raccontato nel mio pezzo precedente, Mia veste e ri-veste il cotone di onemoreinthefamily 🙂

Diciamocelo: il cotone è più “facile” da vestire sia a livello di prezzo che di scelta ma è fuori dubbio che il lino è più fresco grazie alla sua capacità di disperdere il calore del corpo e inoltre un capo di lino da quel tocco di eleganza che non guasta mai.

Secondo i risultati di alcune recenti ricerche, il lino svolge un’azione curativa e lenitiva; per questo motivo è particolarmente indicato per chi soffre di malattie della pelle.

Lino e le proposte di MariposaShop

All’interno di MariposaShop è possibile trovare lino di qualità: io ho scelto Babe&Tess ovvero il made in italy per eccellenza!

Per la nuova collezione, infatti, non ha smentito il suo nome facendo onore al made in italy!

Babe&Tess ha realizzato capi 100% lino, sia per i più piccoli che per i più grandi!

Ecco le nostre proposte per la nuova stagione:

1. Outifit per i neonati: disponibile dai 6 mesi ai 18 mesi

Babe&Tess

Camicia – Blue Linen 

Bermuda – Vintage Linen

Salopette color indigo

2. Outif per lei : disponibile dai 24 mesi – linea Baby– ai 12 anni – Linea Kids –

Babe&Tess

Camicia Nappine 

Panta Femmina

Cardigan (58% lino – 42% cotone)

3.Outif per lui: disponibile dai 24 mesi – linea Baby- ai 12 anni – Linea Kids –

Babe&Tess

Camicia

Panta Maschio

Se vi piace lo stile e la qualità di Babe&Tess venite a scoprire tutti i capi della nuova collezione!

Vi ricordo che attraverso il nostro codice promozionale “mariposashop10” è possibile acquistare on line con il 10% in meno!

 

Vi aspettiamo

One Comment

  1. Ciao a tutti, qui ogni persona condivide questo tipo di familiarità,
    quindi è bello leggere questo sito, e sono solito fare una rapida visita a questo blog
    il tempo.

Leave a comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *